Noemi Nori Commissione Artistica Umbria Voice Music Festival - Umbria Voice Music Festival

Vai ai contenuti
Noemi Nori Commissione Artistica Umbria Voice Music Festival
Noemi Nori
Noemi Nori nasce cantante con il gruppo Brasil 87, dove con lo stesso ha l’opportunità di esibirsi in  diverse manifestazioni musicali. Affianca lo studio del pianoforte. Con  l’associazione Progetto Mandela di  Terni, partecipa come cantante alle rappresentazioni teatrali, tra cui  la realizzazione di un musical “I have a dream..” che la vede tra i  protagonisti principali, lo stesso concorre a Umbria fiction nel 1993.  Dal 1991/1995 collabora come cantante solista, con il gruppo CTF. La sua  attività artistica di cantante, la porta a collaborare con importanti  artisti come Nicola Arigliano, Romano Mussolini, Franco Cerri. Viene  invitata a due trasmissioni radiofoniche Notturno italiano, a Radio  Vaticano e nella trasmissione televisiva Help, condotta da Red Ronnie  con la Mirabilis Teatro di Magliano Sabina. Nel 2004, nasce una  collaborazione artistica con il batterista e percussionista Stefano  Rossini, specializzato in musica brasiliana, per il quale inciderà un  brano inserito nel cd “ Stefano Rossini batuque percussion”, presentato  successivamente all’interno della manifestazione jazz di Villa Celi  Montana in Roma. Partecipa nel 2005, al progetto musicale “terre  differenti” ideato da Fabio Armani, incidendo un brano dal titolo Kam ma  Kam, inserito nel cd con lo stesso nome del progetto, accolto  positivamente dalla critica di riviste specializzate e selezionato dal  mensile New Age. Con il brano Sale la luna, partecipa alla compilation  del cd doppio Chill out cafè volume otto, prodotto dalla Irma di  Bologna.Nell’estate del 2006, si è esibita all’ inaugurazione del museo  di arti plastiche della marina militare di Rio de Janeiro in Brasile e  nel teatro del “Crown Plaza hotel” di San Paolo, ospite nel concerto  della cantante brasiliana Klebi Nori. Nello stesso anno, viene  ingaggiata per la presentazione del libro di M. Giordano, dedicato alla  cantante Mia Martini, dove si cimenta in alcuni brani dell’artista  scomparsa, serata che è stata presieduta dalla sorella della Martini,  Leda Bertè. Nel 2010 inizia lo studio del canto lirico con la Maestra  Michela Sburlati.
Dal 2010/2012 collabora come cantante solista con  il gruppo Stefano Rossini Batuque Percussion, esibendosi a Villa Celi  Montana in Roma, e nel jazz club Alexander Platz sempre in Roma. Nel  2012 partecipa con il medesimo gruppo al Festival delle Orchestre  organizzato all’interno del Teatro Tenda in Roma, vincendo nella  categoria jazz.
Nell’estate del 2012 si esibisce al Jazz Festival di  Polignano (BA). Nel 2012 si iscrive al corso di canto jazz al  Conservatorio di Perugia. Nel 2013 torna la collaborazione con il gruppo  Brasil 87 con il quale si esibisce come cantante solista, al teatro  Manlio di Magliano Sabina, presentando un repertorio dedicato a Vinicius  de Moraes. Nel 2013 si esibisce al Festival Dei Due Mondi di Spoleto,  come solista con un quartetto jazz con i musicisti: Matteo Parretta,  Pietro Cavallucci, Lorenzo Bisogno e Roberto Bisello. All’interno della  stessa Manifestazione si esibisce con la big band del Conservatorio di  Perugia, diretta dal M° Mario Raja. Con la stessa big band si esibisce  alla Sala dei Notari di Perugia presenziata da ospiti come Ramberto  Ciammarughi al pianoforte e di Gabriele Mirabassi al clarinetto, dove si  cimenterà come cantante solista nel brano Flor de lis di Djavan. Nel  2014 supera nuovamente l’audizione per il festival di Spoleto con il  chitarrista Valerio Natoli, questa volta, notata dal Direttore Artistico  Giorgio Ferrara, la invita a riesibirsi una seconda volta sempre  all’interno della Manifestazione del Festival dei due Mondi. Nel 2014  con il gruppo Brasil 87, presenterà sempre all’interno del Teatro  Manlio di Magliano Sabina un repertorio di classici della bossanova,  questa volta dedicato ad Antonio Carlos Jobim. Tra le recenti  collaborazioni: con il chitarrista Massimo Aureli con il quale propone  classici del repertorio di musica brasiliana. Con Fabio Picchiami,  Alessandro Ricci e Giovanni Chirchirillo  fonda il gruppo Vatapà  proponendo musica brasiliana con arrangiamenti latin-jazz. nel 2015 esce un suo primo album con brani inediti parole e musiche scritte  dalla stessa, in tre brani si è dedicata alla sola composizione  musicale su poesie della scrittrice brasiliana Vera Lucia De Oliveira.  All’interno sono presenti anche tre classici della musica sud americana.  La produzione artistica è stata curata dal musicista Israel Varela. I  musicisti che hanno collaborato alla realizzazione del disco sono:  Alessandro Gwis, pianoforte, Alfredo Paixao, basso e lo stesso Varela  alla batteria.
Nel 2016 si laurea in canto jazz presso il Conservatorio di Perugia.
 Nello stesso anno si esibisce con il gruppo Brasil 87 al teatro  Palladium in Roma e con la stesso gruppo si esibisce al Castello di  Capalbio bellissima vetrina di eventi jazz per l'estate.
Partecipa con il CAT collettivo di Viterbo alla raccolta fondi "Un teatro per Amatrice".
 Sempre nel 2016 si esibisce al Festival dei due Mondi di Spoleto questa  volta con il violoncellista Andrea Rellini proponendo in chiave  rivisitata i classici della bossanova.
Nel 2016 presenta "Juntos" con il bassista Alfredo Paixao al Teatro Pocci di Tuscania (Vt).
Nel 2017 con il gruppo Brasil 87 si esibisce all'Oratorio del Gonfalone in Roma.
 Nel 2017 partecipa di nuovo con il Cat di Viterbo alla manifestazione  organizzata da Luca Vanni per jazz.it a Feltre con un progetto dedicato a  lester Bowie guidato da Angelo Olivieri.
E' uscito nel 2018 il suo ultimo  lavoro discografico "MARÈ" dove sono presenti composizioni della stessa e dei brani editi; registrato in Brasile presso lo studio "Tenda da  raposa" di Rio de Janeiro. Curatore degli arrangiamenti e della produzione artistica il pianista brasiliano Fernando Merlino.
Nel disco hanno suonato lo stesso Merlino al pianoforte, Erivelton Silva  alla batteria e Jamil Joanes al basso elettrico. Il mastering è stato  curato dallo studio Forward di Grottaferrata.
Sempre in Brasile nel 2017 si è esibita presso il Sesc della città di Santos con l'artista Klebi Nori.
UMBRIA VOICE FEST 2019 #3 - Copyright Argoo a.p.s.
Torna ai contenuti